ODIO SUL WEB: LE CONSEGUENZE LEGALI

ODIO SUL WEB: LE CONSEGUENZE LEGALI

Dai migranti ai carabinieri, solo per rimanere agli ultimi fatti di cronaca, le affermazioni d’odio corrono sempre più numerose sulla rete. Ma hanno precise conseguenze per la nostra legge.

Divulgare sui social network, nei blog e su internet in generale frasi che incitano alla discriminazione o a commettere violenze per motivi religiosi, etnici o razziali significa commettere un reato per i reati previsti dalla legge Mancino (l. 205/93). […]

Continua a leggere

Nando Vescusio

Invia il messaggio